Ancora

By: sunoversea39@gmail.com

Nov 28 2014

Category: Uncategorized

Leave a comment

Eppure il nostro essere profondo, quella nostra parte di cervello che ci comanda senza chiedere pareri, non quella (simpatica/parasimpatica) che ci permette di respirare, che non ci facciamo caso, ma lo stai facendo. Quella che fa battere il cuore. Quella non la controlli. Quella parte li spinge verso il sesso. Che ha molto a che fare con il divertirsi. Non sono nemmeno sicuro sia l’atto in se, che può essere magnifico come la festa della birra o squallido come la settimana della moda. Bello come una torta appena fatta o brutto come questo mio ultimo paragone. Credo sia più l’essere nudi, vuoti e vicini. La sensazione di poter svelare tutti i tuoi segreti al tuo nemico, come se fosse un tuo amico. Credo proprio che la cosa più bella del sesso sia la resa, umile, e felice; la resa di entrambi. Due stati forti e bellissimi, convinti della propria superiorità, armati fino ai denti, li a sventrarsi e poi un giorno si arrendono, si guardano e smettono, quello è il sesso. Lottare e poi testa bassa, lottare e poi basta.

E poi Ancora.

Follow

Get every new post delivered to your Inbox.

Join 741 other followers